Darkness, Darkness Be my pillow Take my head And let me sleep In the coolness of your shadow In the silence of your deep ...
  •  

Menu

Gite in moto

Milodontreffen 2013

Ma dove sono finito?
Passo del Turchino( m.532), Passo del Faiallo (m 1024), Monte Beigua (m.1287)
Alt text
Bella giornata dell'Epifania con temperatura mite. Con la motoretta decido di fare un giretto, il sole è verso le valli cuneesi, ma la testardaggine mi porta verso le nuvole. Poco traffico e sole fino al Passo del Turchino, dopo la galleria siamo in un altro mondo, entro in una nuvola, svolto per il Faiallo ed in poche curve ritovo il sereno e sotto verso il mare , un mare di nuvole. Non c'è nessuno, quasi ad ogni curva mi fermo per ammirare il panorama, la temperatura e primaverile, è un piacere viaggiare.
Dal Faiallo verso il mare....di nuvole
Al Passo sono c'è una marea di auto ferme per il pranzo domenicale al Ristorante, scendo verso Vara e quindi Urbe accompagnato dalla visione in lontananza delle Alpi innevate. Ad Urbe attraverso il ponte sull'Olba e giro a sinistra per Pianpaludo, occorre fare attenzione perchè alcuni tratti sono innevati, solo verso Pra Riondo si fa sentire il marino e ritrovo la strada asciutta.
Vieni c' una strada nel bosco..
Anche al rifugio, sono tutti a tavola, proseguo fino al Beigua, e la vista è spettacolare,un mare di nuvole ed in lontananza si vede la Corsica.
Uno sguardo dal Beigua
Ritorno, occorre fare attenzione fino ad Urbe e poi è puro divertimento la strada che sale a Tiglieto e poi scende a Rossiglione è il Paradiso del motociclista, asfalto perfetto curve dolci e veloci e niente traffico.Arrivo a casa dove sta per iniziare un incredibile tramonto.